Local products

Formaggio di turnaria

Il formaggio di turnaria è il tradizionale “latteria” friulano.
Si tratta di un formaggio a latte crudo ottenuto senza l’utilizzo di fermenti standardizzati, proveniente da piccoli allevamenti situati a poca distanza dalla latteria, dove la razza bovina più diffusa è la pezzata rossa anche se non mancano brune, grigio alpine e la rara rossa resiana. Gli animali vengono alimentati unicamente con erba e fieno, banditi fasciati e insilati.
Il caseificio lavora come cent’anni fa con il modello turnario che ricalca e formalizza l’usanza antica di mettere assieme il latte di più famiglie e caseificare collettivamente. Una modalità di gestione del latte etica ed economica, adatta alla produzione casearia di piccola scala tipica del territorio collinare e montano friulano. Per questa particolarità il “latteria” di Campolessi è Presidio Slow Food.

www.latteriacampolessi.it

Pan di sorc

Il pan di sorc è un pane della tradizione contadina del Gemonese.
Realizzato con la miscela di tre farine: mais (sorc in lingua friulana) a ciclo vegetativo breve (cinquantino), frumento e segale, un tempo si impastava in casa e poi si portava al forno per la cottura. Nelle comunità di Buja e Artegna questo pane diventava dolce e speziato con l’aggiunta di fichi secchi e semi di finocchio selvatico ma anche uvetta, cannella e noci.
Questa variante si preparava tradizionalmente per le festività natalizie e si regalava come dolce ben augurante. Dal 2010 il pan di sorc è Presidio Slow Food.

www.pandisorc.it