Lionetto Fabbri, un pittore con la cinepresa

Sabato 12 maggio alle 16 al LAB terremoto in piazza Municipio 5 a Gemona del Friuli l’antropologo Mario Spiganti presenterà la figura di Lionetto Fabbri (1924-2011), cineasta fiorentino premiato due volte con l’Orso d’Oro al Festival di Berlino nel 1957 e 1959, definito da Spiganti «un pittore con la cinepresa». Per l’occasione verranno proiettati alcuni dei documentari più significativi del regista, risalenti agli anni Cinquanta. Una vita, la sua, dedicata alla rappresentazione della realtà, con esattezza e verità, ma anche con mirabile gusto estetico e ritmo narrativo. L’ingresso è libero.

Saturday May 12, the anthropologist Mario Spiganti will present the figure of Lionetto Fabbri (1924-2011), Florentine filmmaker, awarded twice with the Golden Bear at the Berlin Film Festival, defined by Spiganti as a “painter with a camera”. For the occasion, some of the director’s most significant documentaries will be screened.
The event will take place at the Earthquake LAB in Piazza Municipio 5 in Gemona del Friuli at 4PM, free entry.